NATURA

Con la sua lunga e sottile penisola immersa tra cielo e lago, Sirmione invita spontaneamente ad andare alla scoperta dell’acqua, delle spiagge e degli angoli verdi che si trovano nei pressi del centro storico e in tutto il territorio sirmionese. Scrigno di storia e architettura, Sirmione è un luogo ricco anche di suggestioni naturali, capace di donare incantevoli scorci in ogni punto e in ogni stagione.

Spiaggia Brema

Mappa delle spiagge di Sirmione

SPIAGGE

Animate d’estate, suggestive in inverno e in ogni occasione: a Sirmione esistono diverse spiagge, collocate in vari punti del territorio, dove si può prendere il sole, fare il bagno nel lago di Garda e passeggiare lungo la riva. La fresca brezza del lago, il profumo degli ulivi e della vegetazione, la luminosità dell’acqua: puoi scoprire ogni spiaggia attraverso la mappa o negli approfondimenti qui sotto.

Attenzione: i cani vanno tenuti al guinzaglio e possono fare il bagno in tutte le spiagge di Sirmione; è vietato accendere fuochi e/o utilizzare barbecue in tutte le spiagge di Sirmione.

LIDO DELLE BIONDE

Il nome del Lido delle Bionde deriva da “biunda” ovvero luogo recintato e si trova in una deliziosa e romantica caletta fra il Parco di Villa Cortine ed i resti della villa romana.
Il lido della Bionde è una bella spiaggia con acqua limpida e con colori che variano dal verde smeraldo all’azzurro cielo; è attrezzata con bar e ristorante ed è protetta dall’alta scogliera su cui si ergono le rovine delle Grotte di Catullo e dai terrazzamenti ricchi di ulivi.

SPIAGGIA BREMA

Verdi e ampi prati su cui prendere il sole, giocare, correre o semplicemente passeggiare: questa è la Brema, dove potrete nuotare o andare in pedalò ammirando da lontano il Castello e la penisola di Sirmione. La spiaggia, ad accesso libero, è dotata di chiosco, ombrelloni, bar, campo da beach volley, noleggio pedalò ed attrezzature per windsurf e kitesurf.

SPIAGGIA GIAMAICA  – IL PARADISO!

Una delle spiagge più belle e selvagge di Sirmione.
La Giamaica è una spiaggia caratterizzata da ampie lastre di roccia bianca ed è posta proprio sotto le rovine della villa romana. Per arrivarci è necessario costeggiare la scogliera e camminare in parte in acqua in parte sulle pietre.
Questa meravigliosa spiaggia, con le grotte di Catullo alle spalle e la rocca di Manerba dinnazi, le acque color smeraldo e le pietre levigate lascia pensare ad un piccolo angolo di paradiso.

SPIAGGIA LIDO DI LUGANA – 200 METRI DALLA CHIESA

Lasciando la chiesa di Lugana alla vostra sinistra, proseguite in direzione di Peschiera per circa 200 m: arriverete al Lido di Lugana, dove troverete una parte di spiaggia attrezzata ed una parte libera. Potrete affittare lettini, noleggiare pedalò, bere e mangiare al bar della spiaggia o semplicemente sdraiarvi all’ombra degli alberi alla ricerca di un po’ di fresco.

SPIAGGIA LIDO GALEAZZI – PER GLI AMANTI DELLO SPORT

Una bella spiaggia alberata e attrezzata dove puoi fare davvero tutto: prendere il sole, giocare a beach volley, fare un giro in pedalò o raggiungere la punta di Sirmione in canoa.
Ideale per i bambini che possono giocare liberamente o saltare sulle reti elastiche. E se non sei un amante della tintarella ripararti sotto le fronde degli alberi ad ammirare il Baldo e le verdi coste benacensi, che stringono il lago in un abbraccio.

SIRMIONE GEOLOGICA
La guida per una passeggiata nel tempo

La storia di Sirmione e del Lago di Garda prevede inevitabilmente lo studio della sua formazione geologica: una lingua di terra che si oppose all’erosione e finì per restare circondata dalle acque, dando origine all’attuale penisola e che attira i turisti di tutto il mondo. “Sirmione Geologica. A spasso nel tempo“ nasce con l’obiettivo di divulgare la storia geologica di Sirmione e contribuire a far crescere in tutti noi la consapevolezza di dover assumere comportamenti responsabili nei confronti dell’ambiente. I visitatori potranno percorrere con occhio diverso le strade di Sirmione: oltre a poter ammirare il Castello Scaligero, le Grotte di Catullo e l’intramontabile bellezza paesaggistica, sapranno riconoscere anche ciò che si cela sotto la superfice su cui si erige il centro abitato fino alla punta estrema della penisola. “Sirmione Geologica. A spasso nel tempo” è un opuscolo in distribuzione presso gli InfoPoint di Sirmione o scaricabile da qui. Il progetto è stato realizzato dalla ProLoco di Sirmione con gli studenti del Liceo Bagatta di Desenzano (a.s 2018/2019) in alternanza scuola-lavoro. Il progetto è stato coordinato della Presidente della ProLoco, Luisella Baccinelli, i Geologi Niccolò Crestana e Giovanni Fasser si sono occupati della formazione geologica degli studenti e della revisione dei testi. Gli studenti (Alina Anjum, Giulio Bella, Sami Hassane, Martina Moschetto, Tiare Elisabeth Prati e Anna Sterza) si sono occupati ideazione ed elaborazione materiale dei test.

PARCHI

I parchi principali di Sirmione sono:

  • Parco Tomelleri
  • Parco Maria Callas
  • Parco San Vito
  • Parco Punta Grò
  • Parco Brema
  • Parco via Todeschino
  • Parco Senza Frontiere
  • Parco degli Alpini