ENOGASTRONOMIA

La materia prima su cui si basa la cucina del lago di Garda è il pesce di lago che ne costituisce il vero e proprio patrimonio.
Nel lago di Garda si possono pescare circa quaranta diverse specie ittiche, per lo più autoctone.
La specie più pregiata e tipica ha trovato un habitat idoneo solo nel Garda è il carpione.
Altre specie sono ad esempio l’alborella, la trota lacustre, il Coregone, il luccio uniti a dell’ottimo olio locale.
E poi il vino Lugana, un vino bianco inconfondibile, rigoroso e di grande classe, la cui DOC ha ormai superato i 50 anni di storia.

DOVE MANGIARE:
In centro a Sirmione, nei pressi del lago e nella zona collinare più interna, troverai numerose trattorie e ristoranti in cui potrai provare anche i prodotti tipici della zona. Qui di seguito ti segnaliamo alcuni riferimenti per scegliere il locale giusto per te: https://www.sirmionehotel.com/trattorie-e-ristoranti-a-sirmione/

LE CANTINE DEL LUGANA:

Le cantine di Sirmione producono il vino bianco Lugana nei terreni argillosi di origine glaciale-sedimentaria che caratterizzano il territorio, dove il vitigno autoctono Turbiana dà il meglio di sè permettendo al Lugana di distinguersi per mineralità e sapidità.

Sapori e immagini di Sirmione: una galleria di fotografie

Vuoi scoprire il Lugana e il suo territorio?
Visit Lugana Italy

Il Lugana e il Lago di Garda
Consorzio di Tutela del Lugana